Il cammino “Viae Misericordiae” nasce dall’entusiasmo, di alcune persone che chiamate dal nostro Vescovo Mario Toso hanno voluto mettere insieme e condividere il patrimonio: di tradizioni, di fede, di storia, di quello naturale, di arte e cultura del nostro territorio Faentino e della riviera. L’occasione è stata l’indizione straordinaria dell’anno del Giubileo voluta dal Papa Francesco nel 2015/16

Nel aprile del 2018 il vescovo nomina il “Comitato di fatto” del cammino e nello stesso anno il cammino della Viae Misericordiae entra a far parte dei cammini della Regione Emilia Romagna.

Nel gennaio 2019 si costituisce l’Associazione “Compagnia Beato Nevolone” che gestisce e promuove il cammino “Viae Misericordiae ad Iesum per Mariam”. Prende il nome del Beato Nevolone per la sua grande figura di santità e di pellegrino instancabile, fece 11 volte il cammino di Santiago e altri luoghi santi nel periodo medioevale fra cui anche Roma.

Attualmente l’Associazione è composta da circa venti soci tutti attivi per promuovere e fare attività anche artistiche in particolar modo ceramica e legno, nella Viae Misericordiae.

Nel 2019  l’associazione Compagnia Beato Nevolone riceve la donazione Melusiana (composta da più di 300 stampi di Madonne venerate nella regione Emilia Romagna e Toscana).

Di seguito alcune persone attive  promozione del percorso:

Il consiglio dell’Associazione Compagnia Beato Nevolone:
Presidente:  Andrea Gonelli
Vicepresidente:  Antonella Cavalieri
Segretario generale:  Molignoni Marcello
Consiglieri:  Umberto Carli e Gerardo Morrone

Soci con incarichi:
Promotore del il sito: Davide Ricci
Amministrazione e responsabile pubblicazioni: Giulio Donati
Segreteria e rapporto con la Diocesi e la Regione:
prof Enrico Argnani, Molignoni Marcello e Paolo Brigadeci
Gestione donazione Melusiana e iconografie della Viae Misericordiae: Maria Cristina Sintoni
Guida storica nei luoghi religiosi: Michela Dal Borgo
Coordinatore dei  referenti  del cammino: Albonetti Luciano

I nomi dei referenti tappa li potete trovare nella sezione contatti